Il primo giorno di Obama

22/01/2009

Pure a volerla vedere solo dal punto di vista dell’efficienza operativa, della quantità di lavoro svolto e senza tener conto della valenza più squisitamente politica, nella giornata di ieri, Obama, faceva ciò che in Italia si fa in un anno.

Guantanamo: L’ordine di chiuderla entro il 2009. L’ordine di congelare casi in sospeso per 120 giorni. Il Pentagono riesaminerà completamente le procedure per la detenzione dei prigionieri accusati di terrorismo.
Medio Oriente: Obama chiama tutti i leader mediorientali affermando di voler collaborare per stabilire una pace duratura.

Norme etiche per la trasparenza dell’amministrazione: L’accesso ai documenti federali viene ampliato. Congelati gli stipendi dei collaboratori che guadagnano più di 100.000 dollari all’anno. I membri dell’amministrazione non potranno accettare regali da nessuna delle lobby americane.

Segretario di Stato: Hillary Clinton diventa ufficialmente segretario di Stato Usa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: