Archive for febbraio, 2009

Nodi che vengono al pettine

19/02/2009

E poi si fa fatica a capire i motivi della condizione del PD. Un bellissimo esempio.

Annunci

Testamento biologico

19/02/2009

Barbarie.

Il rumore del silenzio

19/02/2009

alema

Fosse vero

17/02/2009

La Binetti sul testamento biologico: se vince la linea Marino lascio il PD. Magari, significherebbe prendere due piccioni con una fava.

Dimissioni inevitabili, necessarie e utili

17/02/2009

Dispiace molto ma non si poteva fare diversamente. Le dimissioni di Veltroni sono un atto dovuto. In pochi mesi il Pd ha lasciato migliaia di voti per strada e allora bisogna guardare in faccia le cose come sono; temporeggiare ancora non avrebbe avuto molto senso, il PD si sarebbe completamente dissolto, i suoi elettori delusi sarebbero passati da una posizione di attesa a quella di un cambio di parte. Certo, se penso che il Presidente del Consiglio di questo sgangherato paese, nonostante sia accusato da un tribunale di aver corrotto un avvocato per fargli testimoniare il falso in due processi, alle dimissioni non ci pensa neanche per un attimo e che noi stessi, e non solo i suoi elettori, neanche più ci facciamo caso, allora le dimissioni di Veltroni fanno ancora più male.
Ora, dopo aver sparigliato le carte, bisogna ricominciare con forza e, tuttavia, senza tornare indietro. Senza rinnegare niente del progetto PD ma con una leadership forte, giovane, non inquadrata, anche un po’ inesperta ma vivace, visionaria, capace di rompere schemi di potere che ormai hanno stancato tutti. Un cambiamento forte gia nella scelta del leader, a costo di sacrificare buone e apprezzate personalità come Bersani. Una scelta forte e azzardata a significare un cambiamento di metodo. E poi, quello che tutti aspettano da tempo, un’opposizione degna di questo nome, senza ambiguità, senza tempi morti, decisa e netta, dalle decisioni coraggiose.
Temporeggiare ancora aspettando che tutto si dissolvesse non avrebbe avuto molto senso. Anche per questo Congresso subito.

In un Paese normale

17/02/2009

Incrociando Firenze con la Sardegna si dovrebbero avere delle dimissioni. In un paese normale.

Voto in Sardegna

16/02/2009

Per la Sardegna mi piace pensare che non tutto sia deciso.

22:10
Sardegna 426/1812
Soru 45,4 Cap 49,8

Comunque vada, quest’Italia ha un cancro. Non si spiega diversamente.

Matrix. Il dopo Mentana.

16/02/2009

Alessio Vinci al posto di Mentana per Matrix. Pensavo peggio.

Fra le piaghe del decreto milleproroghe

15/02/2009

Altro colpo duro del Governo contro le energie rinnovabili.
Non si capisce il perchè di tanto accanimento da parte del Governo Berlusconi nei confronti delle energie rinnovabili. Dopo il tentativo di far naufragare le detrazioni per l’efficienza energetica oggi ci riprova rimuovendo l’obbligo che gravava sulla costruzione di nuovi edifici, ai fini del rilascio del permesso di costruire, dell’installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 1 kW per ciascuna unità abitativa, compatibilmente con la realizzabilità tecnica dell’intervento.
Era questo un provvedimento inserito dal Governo Prodi nella Finanziaria 2008. Oggi, fra le piaghe del decreto milleproroghe viene tolto quest’obbligo.
Per combattere questo anacronistico atteggiamento del Governo rispetto all’incentivazione dell’energia rinnovabile, partecipa anche tu alla catena di blog che si sta costruendo.

Tutto parte da qui per diffondersi, anello dopo anello, per la rete.

La catena:

ilKuda, CernuscoTV, Osservatorio sul Razzismo in Italia, Zadig, Follonica, Marcella Zappaterra, Alessandro Ronchi, Verdi Forlì-Cesena, Verdi Emilia Romagna, BaseVerde, Blog del Giorno, Letizia Palmisano, LETIZIA’S BLOG,Verdi di Ferrara, il Derviscio, Ciwati, PD Cogliate, Sale del mondo, Informazione senza filtro, Ladri di marmellate, Resistenza civile, Life in Italy, Ma’pe iabbu, Maurizio Baruffi, Dea Maltea, Eco, Sciura Pina, SpreadRSS, Tau2 Zero, Marcello Saponaro, Amico Fragile, Ambiental..mente, Pd Vedano, Writer, Voglio il fotovoltaico, No turbina gas, agorambiente, laStanzaDelBarone, Opinioni e Benessere, il Filo di Arianna, Maxso’s blog, Jacopo Fo, Evil Genius, Gianluca Aiello, YourPage, AttivAzione, Sostenibilitalia, Orlandi Energie, Verdi Treviglio.

Solo

10/02/2009

Provo a leggere i giornali sulla rete ma mi irrito facilmente. Accendo la Tv e al Grande Fratello sono tutti tristi per una possbile storia d’amore finita male. Ho bisogno di un pò d’aria. Sotto casa, nella pineta sotto casa, senza il cane e persino senza cappello. Il vento è forte e fresco, mi farà bene.
(*)